Che ci crediate o no, c'è un modo intelligente per procrastinare

Quante volte hai iniziato un compito importante, solo per ritrovarti a scorrere irrimediabilmente Instagram dopo 20 minuti - e poi rimproverarti per essere distratto?

A causa di istanze comuni come questa, la maggior parte delle persone ha associazioni negative, che inducono sensi di colpa intorno al concetto di procrastinazione. Ma il dott. Josh Klapow , psicologo clinico e co-conduttore del programma radiofonico " The Web ", afferma che la procrastinazione in sé non è necessariamente una brutta cosa. È come ti avvicini che determina se diventa un peso o uno strumento.

La procrastinazione è definita semplicemente come "l'atto di ritardare o posticipare qualcosa", ha detto Klapow. Ma "molti di noi lo vedono come un segno di paura, pigrizia o altro comportamento di evitamento".

Questo, tuttavia, non è sempre il caso. Klapow ha detto che la chiave per utilizzare la procrastinazione a proprio vantaggio è adottare un approccio attivo anziché passivo.

"Non permettere mai a te stesso di dire 'ci arriverò'. Questo ti sta preparando per il fallimento ", ha detto.

Invece, usa un metodo che chiama "procrastinazione pianificata", dove ti chiedi perché devi ritardare l'azione su qualcosa - forse sei troppo sopraffatto, troppo privato del sonno per concentrarti, o non hai ancora le risorse giuste - e quindi rimandare l'attività per un giorno e un'ora specifici. La differenza qui è intenzione. Stai deliberatamente decidendo come passare il tempo, piuttosto che lasciare che la procrastinazione sia qualcosa che ti succede.

La prossima volta che ti ritrovi sul punto di procrastinare - accedendo ai social media, forse, o appoggiandoti alla tua scrivania per chattare con un collega - fermati e poniti le domande di Klapow:

1. Questo compito è qualcosa per cui non ho davvero tempo?

2. È qualcosa che ho tempo ma non voglio fare?

3. È qualcosa che ho paura di fare?

4. O qualcosa che non so come fare?

"Se pianifichi la tua procrastinazione con una comprensione onesta del motivo per cui stai ritardando [il tuo compito] e un'allocazione realistica del giorno e dell'ora [per completarla], allora puoi semplicemente goderti il tempo libero che ti concedi nel ritardo" Klapow ha detto.

E anche se ci sono infiniti modi per trascorrere il tuo tempo, probabilmente non vuoi sprecare una sessione di procrastinazione deliberata giocando ai giochi sul tuo telefono o scorrendo su Twitter - almeno non quando potresti impegnarti in un'attività che ti aiuta a ricaricare le batterie e rifocalizza la tua energia.

Segui queste intelligenti strategie di procrastinazione per aiutarti a prepararti alla produttività quando sei pronto per iniziare il business:

Esci dalla tua testa e muoviti

Se ti senti troppo stanco o stressato per affrontare il tuo progetto, fai una camminata veloce all'esterno, dai un'occhiata al corso di yoga locale che volevi provare, o fai jogging nel tuo quartiere.

Può sembrare controintuitivo allenarsi se ti senti pigro o ansioso, ma la ricerca dimostra che l'esercizio non è solo un potente combattente contro lo stress , ma ha anche effetti energetici - il che significa che la tua sessione di sudore può farti sentire più calmo e rinvigorito.

Anche solo 10 minuti di movimento possono aiutarti a resettare e migliorare il tuo umore .

Riordina un'area problematica nel tuo spazio.

Se Marie Kondo ha insegnato qualcosa al mondo, è che mettere in ordine la tua casa è la chiave della gioia, della serenità e del successo. Perché? Perché, come osserva Klapow, il disordine può causare distrazione e stress, specialmente se la quantità di cose nel tuo spazio rende scomodo o frustrante compiere compiti banali come vestirsi o cucinare la cena.

Se segui il metodo KonMari come mezzo per procrastinare, però, sarai decifrabile fino a quando tutta la tua casa non sarà perfettamente in ordine - libri in ordine alfabetico e calze ordinatamente piegate l'una sull'altra - il che probabilmente richiederà troppo tempo. "L'atto di decollare può essere travolgente a seconda delle dimensioni del lavoro, [e] pensare a quanto lavoro c'è da fare crea più stress", ha detto Klapow.

Quindi pensa più piccolo. Individua uno spazio visibilmente ingombrante ma contenuto nella tua casa, come il desktop, il bancone della cucina o l'area lavandino del bagno, quindi stabilisci una quantità di tempo da dedicare a riordinarlo. Klapow ha spiegato che l'impostazione di questi parametri specifici intorno a un progetto aiuta a risolvere il problema senza essere sviato.

Medita o scrivi in un diario.

Invece di affrontare un compito difficile quando ti senti disperso o sopraffatto, fermati e gira verso l'interno. Uno studio dell'American Journal of Hypertension ha rilevato che le normali pratiche di meditazione trascendentale hanno aiutato i giovani adulti ad abbassare la pressione sanguigna, ridurre lo stress e migliorare le loro capacità di resistenza. Prova a meditare per due, cinque o dieci minuti - con qualsiasi cosa ti senti a tuo agio. Mentre respirate, osservate i pensieri che emergono e praticate riconoscendoli senza giudizio o attaccamento.

Se non sei il tipo da meditazione, prova a scrivere liberamente in un diario - annota sogni, idee brillanti, preoccupazioni o cose per cui sei grato. Il semplice atto di prestare attenzione ai tuoi pensieri può aiutarti a eliminare il disordine mentale e sentirti più rilassato.

Fai qualcosa di creativo.

Se hai consapevolmente rinviato la cosa che devi fare, usa il tuo tempo di procrastinazione per esplorare la tua creatività.

"Inizia con cose molto piccole e sii molto generoso nella tua definizione di creatività", consigliava Klapow. "Forse stai organizzando dei fiori dal tuo giardino, forse stai scarabocchiando su un blocco note, o forse stai scrivendo alcune frasi."

La ricerca dimostra che l'espressione creativa attraverso la musica, la scrittura, le arti visive, la danza e simili può aiutare a ridurre i livelli di stress e promuovere il rilassamento . Scegli la tua attività preferita, che si tratti di cucinare, creare, ballare o suonare la chitarra, e darti la libertà di goderne senza restrizioni, giudizi o pressioni autoimposte.

La prossima volta che senti l'impulso di rimandare un'attività, prova questo metodo. È probabile che te ne andrai via con rinnovata energia e ispirazione.

Autore: Paige Smith

Fonte: huffpost.com