Analizza i tuoi punti di forza

Scrivi cosa fai durante le giornate. 

Per individuare punti di forza e debolezze, pensa alle attività che svolgi più spesso o che gradisci di più. Dedica un po’ di tempo all'annotazione di tutte le attività che fai durante la giornata, assegnando loro una valutazione da uno a cinque, secondo il gradimento e il coinvolgimento.

Degli studi hanno scoperto che tenere un diario è un ottimo modo per avere più consapevolezza di sé, ma anche per capire meglio i propri desideri e punti di forza. 

Rifletti sui tuoi valori. 

In alcuni casi, può essere difficile identificare punti di forza e debolezze perché non hai mai pensato a quali siano i tuoi valori di base. Si tratta delle convinzioni che danno forma ai tuoi pensieri e al modo in cui giudichi te stesso, gli altri e il mondo che ti circonda. Sono fondamentali per il tuo approccio alla vita. Dedica del tempo all'identificazione di questi valori per decidere quali aspetti della vita sono punti di forza o debolezze dalla tua prospettiva, a prescindere dalle opinioni degli altri.

  • Pensa alle persone che rispetti. Cosa ammiri di loro? Quali caratteristiche possiedono che apprezzi? Le rivedi nella tua vita?
  • Immagina di poter cambiare qualcosa nella tua comunità. Cosa sceglieresti? Perché? Cosa puoi dedurre da ciò che è davvero importante per te?
  • Ricorda un momento della vita in cui ti sei sentito davvero soddisfatto o realizzato. Di che momento si trattava? Cos'era accaduto? Chi era con te? Perché hai provato quelle sensazioni?
  • Immagina che la tua casa stia andando a fuoco (ma nessuno sia in pericolo) e tu possa salvare solo 3 oggetti. Cosa salveresti e perché?

Esamina le tue risposte alla ricerca di elementi che si ripetono. 

Dopo aver riflettuto sui tuoi valori, passa all'esame delle risposte e cerca aspetti in comune. Magari ammiri Bill Gates e Richard Branson per il loro spirito imprenditoriale e la loro creatività. Questo suggerisce che dai valore ad ambizione, competitività e genialità. Magari vorresti risolvere il problema della povertà nella tua comunità, affinché tutti abbiano un tetto e un pasto caldo. Questo suggerisce che dai valore alla comunità, al welfare e all'impegno per cambiare la propria situazione in meglio. Puoi avere molti valori di base.

Puoi trovare elenchi di valori su internet, se hai bisogno di dare un nome alle cose che apprezzi.

Determina se la tua vita è allineata ai tuoi valori. 

In alcuni casi, possiamo avere l'impressione di essere deboli in un ambito particolare quando non rispettiamo i nostri stessi principi, qualunque sia la ragione. Vivere una vita in linea con i propri valori può portare a sentimenti più pronunciati di soddisfazione e successo.

  • Potresti, ad esempio, dare grande valore ad ambizione e competizione, ma sentirti bloccato da un lavoro senza possibilità di fare carriera, in cui non sei mai messo alla prova e non hai mai la possibilità di dimostrare le tue capacità. Potresti pensare di essere debole in quell'ambito perché la tua vita non è in linea con ciò che è importante per te.
  • Oppure potresti essere una neo mamma che vorrebbe davvero tornare a fare l'insegnante, perché dai molto valore alla cultura e all'intelletto. Potresti ritenere che "essere una brava madre" sia una debolezza, perché uno dei tuoi valori (l'importanza dell'insegnamento) è in conflitto con un altro (l'importanza della famiglia). In questo caso, puoi trovare il giusto equilibrio tra i tuoi principi per rispettarli entrambi. Voler tornare al tuo lavoro non significa che non ti vuoi godere tuo figlio.

 

Considera l'ambiente in cui vivi. 

Pensa a quelli che sono considerati punti di forza o debolezze secondo le convenzioni e gli usi sociali del contesto locale. Le convenzioni sociali sono una serie di regole che governano le interazioni interpersonali e sono utilizzate in una certa area geologica o culturale per aiutare a mantenere buoni rapporti sociali. Conoscere le diverse convenzioni ti aiuterà a capire quali caratteristiche sono considerate punti di forza o debolezze in una particolare area geografica. 

Ad esempio, se vivi in una zona rurale, dove tutti fanno lavori manuali, i membri della comunità daranno più valore, probabilmente, alle caratteristiche legate al lavoro fisico e all'impegno. Se vivi in una grande città, invece, questi attributi potrebbero non essere considerati altrettanto importanti, a meno che tu non abbia un impiego che richieda lavoro manuale.

Considera se l'ambiente in cui vivi ti permette di esaltare i tuoi punti di forza e le tue caratteristiche personali. Se non è così, pensa a come potresti cambiare la situazione o trasferirti in un ambiente in cui le tue caratteristiche migliori possano avere più valore.

 

Chiediti quali siano i tuoi desideri. I tuoi sogni dicono molto su di te, persino se hai passato molto tempo a negarli. Cerca di capire perché vorresti dedicarti a quelle attività o ottenere quegli obiettivi e cosa servirebbe per farlo. Probabilmente, si tratta delle passioni e dei sogni della tua vita che spesso appartengono agli ambiti in cui brilli maggiormente. Molte persone cadono nella trappola di fare quello che la famiglia consiglia e quindi diventano medico o avvocato, quando la loro aspirazione personale era quella di diventare uno scalatore o una ballerina. In una nuova sezione del diario, scrivi i tuoi veri desideri.

Chiediti: "Che cosa desidero dalla vita?". Che tu abbia appena sostenuto il colloquio per il tuo primo impiego o che tu sia appena andato in pensione, dovresti sempre avere obiettivi e aspirazioni nella vita. Trova ciò che ti motiva e ti rende felice.

 

Decidi cosa ti piace. Inizia a chiederti quali sono le cose che apprezzi di più. Scrivi le risposte alla domanda "Quali attività trovo soddisfacenti o gradevoli?". Per alcune persone, sedere davanti al camino al fianco del proprio labrador è estremamente soddisfacente. Altre, invece, preferiscono una scalata a mani nude o un viaggio.

Scrivi l'elenco delle attività o delle cose a cui ti dedichi che ti rendono felice e ti danno piacere. Con buona probabilità, appartengono agli ambiti in cui ti distingui particolarmente.

 

Considera ciò che ti motiva. Oltre ai desideri, dovrai decidere cosa ti dà motivazione. Scrivi sul diario le risposte alla domanda "Quando mi sento pieno di energie e motivato?". Considera le occasioni in cui ti sei sentito pronto a conquistare il mondo o ispirato a elevarti a un livello superiore. Gli ambiti che ti ispirano e ti motivano sono quelli in cui sei più forte.

Nota che molte persone manifestano i propri desideri da piccoli, a indicare quella consapevolezza di sé infantile che molti di noi perdono quando la famiglia, i coetanei, le aspettative sociali o le pressioni finanziarie reprimono quei sogni.

Fonte wiki How


Scheda Prodotto

Rispondi a queste domande….rifletti bene immaginando di dover spiegare tutte queste cose al tuo cliente “di riferimento”

  1. Se ti chiedessi di raccontarmi qual’è il prodotto che vendi cosa diresti……
  2. Che prezzo hanno i tuoi prodotti……
  3. Spiegami il motivo della scelta del prezzo che hai stabilito
  4. Prevedi margini di crescita 
  5. Se si quali… 
  6.  

Comprendi le Tue qualità

Riprendi l’esercitazione sui punti di forza fatta precedentemente e prova a ricompilarla individuando, alla luce del percorso appena fatto, qualcosa di nuovo