Back to All Events

Ascolto Attivo, Empatia, Congruenza Ed Autenticità Nella Relazione Di Aiuto.


  • Formazione a Distanza (map)

Facciamo Counseling, ma facciamolo sul serio!!

Modalità Fad - Formazione a Distanza

Laboratorio esperienziale sul Counseling dove mettiamo in campo tutte le nostre competenze. Nel corso vengono illustrate le varie tecniche usate in un colloquio di Counseling applicate poi alla pratica ed alla sperimentazione , con lo scopo di perfezionare le  abilità acquisite ed ampliare il nostro campo di azione.

L'obiettivo del corso è: Sviluppare le competenze necessarie per un colloquio di Counseling, Costruire un proprio stile naturale osservando i propri punti di forza, acquisire competenza etica e multiculturale.

La modalità è quella della formazione a distanza per cui una volta acquistato il prodotto, riceverai immediatamente il link per accedere ai contenuti (docenza video), le schede per le esercitazioni ed i video di approfondimento.

Conduce  Elena Trucco Direttrice didattica Di tutto cuore Academy

il costo dell’intero corso è di 47 € iva inclusa

Programma

Il processo di un colloquio di Counseling. I vari stadi. Primo incontro con il cliente: quali gli step fondamentali: accoglienza, ascolto attivo, analisi della domanda, contratto di counseling, riformulazione, setting, l'etica, il comportamento da adottare con i minori. Linguaggio visivo, vocale, verbale e  linguaggio corporeoè

Uso delle domande nel colloquio di Counseling. Le domande aperte le domande chiuse, quali usare e quando. Cosa fare con i clienti poco loquaci.

Incoraggiare, parafrasare, riassumere: le tecniche dell'ascolto attivo per una buona autoesplorazione del cliente. La riformulazione dei contenuti e dei sentimenti: entriamo piano piano nella relazione. 

Condurre un colloquio ben formato: Analisi del contesto culturale di provenienza, e valori di riferimento del cliente,  empatia, rispetto e calore, atteggiamento non giudicante, autenticità e congruenza....sono davvero in grado di fare tutto questo? Sono consapevole del mio atteggiamento?

Esercitazione: Mi osservo allo specchio per capire qual è il mio  atteggiamento e cosa potrebbe ostacolare la relazione (gli allievi del terzo anno daranno feed back agli allievi del primo e secondo anno sul loro eventuale atteggiamento ostacolante. Per gli allievi del terzo anno questa esercitazione è oggetto di valutazione)

I valori di riferimento del cliente. Le tecniche del confronto: sostenere e cominciare a mettere in discussione. Aiutare i clienti a passare dall'inerzia all'azione. Identificare il conflitto attraverso le incongruenze e farle notare al cliente.

Le tecniche di influenzamento: sei strategie per mettere in discussione le convinzioni del cliente e fare spazio al dubbio pre creare un nuovo punto di vista. Come muoversi nella relazione con il cliente in questa fase delicatissima e cosa aspettarsi. Sono in grado, io Counselor,  di sostenere questa fase?